L’avvio e la perdizione

Tu sei l’avvio e la perdizione,  libri di Ornella Spagnulo
il suono di muscoli sconsolati
e ripresi, nelle funzioni
primordiali,
come a imitare
un battito d’ali,
una fuga vincente
e clandestina.

Fuga da una tappa
di clausura stanca
per una nuova libertà
(non libera) ma

se quello che dici
si riversa
sul calice che mi fai bere,
io non so se sono
lieta di farti da schiava
o piuttosto infelice
– come nelle altrui prigioni,
quando altri costringono
i miei passi –.